Prosegue la IV Rassegna “Il Registro della Voce Umana” sugli incantevoli organi storici di Polignano a Mare e Turi

Il duo Romanazzi-Cadario porta avanti l’ideale di recupero e valorizzazione degli organi storici, identità del Nostro Paese.

 

La Rassegna organistica “Il Registro della Voce Umana” organizzata dall’Associazione Classica on line, dopo il successo dei concerti del mese di giugno, tiene tutti con il fiato sospeso per gli appuntamenti del 13 agosto nella chiesa Matrice S. Maria Assunta di Polignano a Mare e del 14 agosto nella chiesa Matrice S. Maria Assunta di Turi.
Gli artisti Antonella Romanazzi (soprano) e Marco Cadario (pianista, fortepianista e organista) attraverso la musica sacra del XVIII secolo, daranno al pubblico la possibilità di ascoltare il suono straordinario degli organi De Simone. In questi concerti l’organo viene presentato non come strumento atto ad accompagnare le funzioni religiose ma diventa strumento nobile nella sua totalità, tanto in alcuni brani come strumento solista, quanto in altri come vera e propria “orchestra” che accompagna la voce del soprano.
Grande fu l’importanza dell’ organo nella vita del ’700 italiano; ne è prova oltre alla grande produzione musicale di autori come Gherardeschi, Pescetti, Morandi, Galuppi, anche l’ interesse verso questo strumento di compositori come Bellini, Donizetti, Pergolesi che, conosciuti grazie alle opere liriche composte, scriveranno anche per organo esattamente come avrebbero fatto per un’orchestra.
A completare questa visione dell’ ”organo italiano” per eccellenza, vi sono effetti speciali come “Voce Umana”, “Zampogne”, “Usignoli”,… che il pubblico avrà l’onore di ascoltare e vedere da vicino attraverso la video proiezione su maxischermo dei concerti (resa possibile grazie alla collaborazione dei tecnici audio-video Gianni Dalena e Gianni Galluzzi).
Tanto l’opera lirica quanto l’ organo cosiddetto Italiano sono patrimonio identitario della Nazione ed è questo l’ideale a cui l’Associazione Classica on line fa riferimento. Gli artisti della rassegna, inoltre, ne sono testimonianza vivente, poiché attraverso concerti, masterclass ed opere all’estero (tra Svizzera, Germania, Francia, Stati Uniti, …) sono ambasciatori della cultura musicale Italiana nel Mondo.
Cogliamo dunque l’occasione di riscoprire la nostra identità partecipando a rassegne ed eventi come questi, riempiendoci di orgoglio per ciò che tutto il Mondo ci invidia!
La Rassegna è resa possibile grazie ai numerosi sponsor ed alla disponibilità dei parroci Don Peppe Recchia, Don Mimmo Belvito, Don Gaetano Luca e Don Giovanni Amodio.Prossimi appuntamenti della Rassegna:

SABATO 13 AGOSTO 2016 ore 20:30
organo storico “Pietro de Simone” senior – 1715 ca.
Chiesa Matrice S. Maria Assunta – POLIGNANO A MARE
(soprano – organo)

DOMENICA 14 AGOSTO 2016 ore 20:00
organo storico “Pietro de Simone” – prima metà del XVIII sec.
Chiesa Matrice S. Maria Assunta – TURI
(soprano – organo)

sostengono la manifestazione:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...